Pulizia matrici filiere alluminio


Testo in italiano Italian version

IL LAVAGGIO DELLE FILIERE PER LEGA LEGGERA

Nelle linee di trafilatura, ove sono estrusi in continuo i profilati in alluminio, al termine della produzione di ogni serie di profilati bisogna provvedere al cambio della filiera: normalmente, nel corso di questa operazione, la matrice interna rimane completamente occlusa dall’alluminio tagliato dalla linea di alimentazione.
Raffreddandosi, l’alluminio residuo si solidifica e si ancora rapidamente alle pareti interne della matrice, riempiendo l’intera linea di passaggio (sagoma del trafilato a caldo).
La cosa risulta particolarmente onerosa per chi, producendo giornalmente di verse tipologie di profili in alluminio, deve velocemente ripristinare le diverse filiere e altrettanto velocemente ripulire le diverse matrici. Mentre con il sistema tradizionale si ottiene per effetto chimico lo scioglimento del “tappo di lega” che riempie ed occlude le matrici, nel sistema di manutenzione messo a punto dalla Ultrasuoni Industrial Engineering di Milano Italia, l’effetto chimico è soltanto il complemento della innovativa azione degli ultrasuoni : esercitando una forte azione, a livello molecolare, ad alta frequenza, gli speciali ultrasuoni® disintegrano in maniera profonda, piu efficace e più rapida, tutti i residui d’alluminio saldati e fusi all’interno ed esterno dello stampo e della matrice.

La matrice viene quindi pulita, sgrassata, decapata, risciacquata e protetta in tempi e costi orari sensibilmente ridotti e con un’ elevata qualità : che permette una durata superiore di metri di lega trafilata prima della successiva manutenzione.
Anche la qualità del prodotto risulta elevata : non vi sono più quei micro-reisidui lasciati dai lavaggi tradizionali a spruzzo, immrsione in acidi e corrosivi bollenti.

english text English version

WASHING DIE CHASERS FOR LIGHT ALLOY

In drawing lines in which aluminium sections are continuously drawn, at then end of production of each series of sections, the die chaser must be changed : usually, during this operation, the internal die remains entirely blocked by the aluminium cut by the feed line. As it cools, the residual aluminium solidifies, even more quickly on the internal walls of the die, filling the entire flow line (shape of the hot drawn piece).
This is particularly costly for those who, producing various types of aluminium sections every day, have to restore the
various die chasers quickly and just as quickly clean the various dies. Whereas with the traditionai system the “alloy stopper” that fills and blocks the dies dissolves chemically, in the maintenance system perfected by Ultrasuoni of Milan Italy, the chemical effect is only the completion of the innovative action of the ultrasounds : exerting strong high frequency molecular action, these Ultrasounds disintegrate all aluminium residues more effectively and more rapidly.
The die is then cleaned, degreased pickled, rinsed and protected in significantly reduced times and at lower costs, with the high quality for the mould – matrix and for the results production.

lavatrici ad ultrasuoni per filiere e matrici
Lavatrici ultrasuoni VS